Sanità:4 medici e un ausiliario indagati

Quattro medici ed un ausiliario dell'Ospedale Maggiore di Modica sono indagati per la morte di Giovanni Gerratana, 75 anni, padre dell'ex assessore comunale Nino, deceduto la scorsa settimana. La Procura di Ragusa ha aperto un fascicolo dopo la denuncia dei figli ed ha disposto l'autopsia sulla salma. I sanitari interessati sono di tre divisioni: Medicina, Ortopedia e Radiologia. La famiglia della vittima si è riservata di nominare un proprio consulente ed è assistita dall'avvocato Salvatore Giurdanella. Nei giorni scorsi i funerali furono bloccati dalla Procura perché aveva aperto un'indagine sulla morte di Gerratana, colpito da ictus cerebrale.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Catania Today
  2. Nuovo Sud.it
  3. Quotidiano di Ragusa
  4. Seguo News
  5. Sicilia Reporter

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Caltagirone

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...